Auguri per i tuoi 2767 anni, Roma!

di Noemi Lusi.

Veramente ben portati gli anni della nostra bella capitale, malgrado la grande folla che ne riempie sempre le piazze, le strade ed i vicoli. Anche oggi sono stati molti i turisti che hanno transitato per le vie del centro, spesso con il naso all’insù, in ammirazione per le incredibili bellezze che caratterizzano questo grande museo gratuito, aperto 365 giorni l’anno.

Questo 21 aprile 2014, poi, è stato un compleanno speciale, vista la coincidenza con il Lunedì dell’Angelo e la scelta anche di molti italiani di affiancarsi ai  numerosi stranieri che hanno passeggiato e goduto  dello splendido sole che fin da stamattina ha voluto, un po’ come di consuetudine, omaggiare la nostra città.

Una novità quest’anno ha visto il Colosseo primeggiare nel focus dei festeggiamenti. Un corteo di gladiatori ha stamattina sfilato dal Circo Massimo all’Anfiteatro Flavio ed una folla di ancelle, servi e centurioni hanno atteso il Sindaco per un solenne saluto.

Innumerevoli ancora le sorprese oggi a Roma, dall’apertura straordinaria del roseto dell’Aventino, con le sue infinite varietà che permettono di documentare la storia di questo fiore dalle origini ai giorni nostri, aperti i Musei Capitolini e gratuito il loro ingresso, chiusa alle autovetture Via dei Fori Imperiali, per la gioia di coloro che della capitale hanno voluto godere passeggiando a piedi per il vasto centro storico e  ancora rappresentazioni attese per la serata.

Volge così alla fine la giornata di rievocazione della posa della prima pietra della città ad opera di Romolo il  21 aprile del 753 a.C.  e stasera stessa ci sarà l’inaugurazione della narrazione multimediale di Piero Angela e Paco Lanciano: “Foro di Augusto. 2000 anni dopo” che avrà luogo fino al 21 ottobre 2014 tutte le sere.

Buon compleanno, dunque, Roma e che questo 2767mo compleanno ti sia propizio e perpetui ancora a lungo la tua magnificenza, sobria ed elegante ad un tempo, piena di chiaroscuro, luce e fantasia.

Rubrica: Luci della capitale

About altritalia